Follow us

firenze

Firenze

Firenze è un comune che conta la bellezza di 380 mila abitanti, è il capoluogo della Toscana. È considerata patrimonio dell'UNESCO nonchè il posto in cui nasce il Rinascimento, oltre ad essere una delle città più incantevoli del mondo.

Territorio

Firenze è collocata all'interno di una vasta conca ed ai suoi lati è circondata dalle splendide colline di Cercina. Nella pianura di Firenze scorre il fiume Arno. L'aerea metropolitana che comprendere Firenze e le sue provincie, Prato e Pistoia, hanno un totale di 1 530 000 abitanti che la fanno balzare all'ottavo posto in Italia per abitanti.

Il centro della città di Firenze conta la presenza di numerose aree industriali, con la quasi assenza di zone verdi, che sono presenti però all'esterno della città con dei boschi presenti da secoli e secoli.

Clima

Un clima continentale caratterizza la città di Firenze: gli inverni sono freddi mentre le estati sono afose. In inverno i termometri possono registrare temperature sotto lo 0° ed non è una rarità la presenza della neve. In estate, dato che Firenze è collocata all'interno di una valle, la mancanza del vento favorisce un clima particolarmente afoso.

Cosa vedere

È quasi impossibile in un elenco di 10 cose da fare, descrivere tutte le attività nella città di Firenze. Si consiglia di soggiornare almeno un paio di giorni per godersi completamente la città e visitare tutti gli incredibili luoghi e stupefacenti musei. Un giorno o una settimana ecco le cose MUST TO DO:

  1. Galleria degli Uffizi: La Galleria degli uffizi è uno dei più antichi e famosi musei d'arte di dipinti del mondo occidentale. Le opere d'arte, specialmente rinascimentali sono uniche nel loro genere. Si tratta di dipinti fatti dai più famosi artisti come: Michelangelo e Leonardo da Vinci. In estate, visto il grande flusso di turismo i tempo di attesa possono essere persino di 5 ore, per questo è vivamente consigliato di prenotare un biglietto con largo anticipo.
  2. Piazza della Signoria: Proprio di fronte al Palazzo Vecchio vi è Piazza della Signoria, dove potrete subito osservare diverse statue come una replica del "David" e la statua di Perseo, il Ratto delle Sabine e molte altre. In questa e in altre piazze troverete un grande numero di ristoranti e bar, altrimenti potete ammirare la bellezza della piazza sedendovi sui gradini.
  3. Mercato di San Lorenzo: Prendetevi un po' di tempo per visitare il Mercato di San Lorenzo, proprio nel centro di Firenze. In questo mercato al chiuso avrete la possibilità di vivere la vera Firenze. Potrete vedere, toccare e gustare i prodotti più freschi locali.
  4. Lampredotto: All'inizio può fare uno strano effetto ma dal primo morso si capisce subito: è delizioso! Questa prelibatezza è tipica fiorentina, che potrete trovare nelle bancarelle vicino ad ogni maggiore piazza.
  5. Duomo di Firenze: Visitare il Duomo di Firenze è obbligatorio. La gigantesca cupola di Filippo Brunelleschi è una delle esperienze più incredibili che si può fare nel centro di Firenze. Da lì si può osservare tutta la città, una vista unica. Una sola cosa è abbastanza complicata: per arrampicarsi fino in cima dovrete salire per ben 463 gradini; abbastanza impegnativo anche per i più allenati!
  6. Caffetteria delle Oblate: Dopo aver salito i gradini del Duomo, ci vuole un po' riposo. Perchè non gustarsi uno spuntino o un aperitivo presso la Caffetteria delle Oblate, con la splendida vista del Duomo. La caffetteria si trova sulla terrazza di una delle biblioteche pubbliche di Firenze: la Biblioteca delle Oblate. È un luogo popolato principalmente da studenti durante il giorno, ma la sera si trasforma in un'atmosfera confortevole per un mix di tutte le età.
  7. Ponte Vecchio: Il Ponte Vecchio è uno dei simboli di Firenze e probabilmente il ponte più fotografato della città. Il ponte più famoso di tutti è stato costruito nella parte più stretta dell'Arno. Si distingue come ponte unico rimasto ad avere dei negozi su di esso. Nel ponte è stato costruito in antichità il Corridoio Vasariano, un passaggio segreto costruito nel 1565. Hitler era stato in tour prima dell'inizio della guerra, forse è proprio per questo che il Ponte Vecchio è stato risparmiato dai bombardamenti.
  8. Piazzale Michelangelo: Il Piazzale Michelangelo è la piazza più famosa di Firenze, con una magnifica vista panoramica della città e si trova nel quartiere Oltrarno della città. La vista da questo punto domina la città ed è giustamente famosa perchè riprodotta in numerose cartoline nel corso degli anni. Per arrivarci si dovrà camminare per le stradine del quartiere di San Niccolò e probabilmente potrete ammirare il Clet Studio. Clet è un famoso artista francese che ha deciso di aprire il suo studio a Firenze.
  9. Oltrarno: L'Oltrarno è una sezione di Firenze, al di là del fiume della Piazza della Signoria ed è la zona più "intima" di Firenze, che per molti versi si caratterizza come una piccola città. In questa zona si trovano un sacco di storia e di arte, sono infatti presenti molti monumenti, musei, chiese e piazze. Anche un grande numero di ristoranti e caffè mantendono la tipica atmosfera.
  10. Santo Spirito: Santo Spirito non è un luogo turistico famoso (non tanto quanto le altre piazze di Firenze). Sono presenti tantissimi locali che cambiano l'atmosfera tipica di Firenze. Con musica dal vivo nella notte ed i ristoranti più economici della città, è sopratutto consigliata ai più giovani.

Location

La città di Firenze ha fatto da location a più di 160 film, oltre alla fiction tv: "L'Oriana" dove all'inizio vi è una scena dell'Hotel Continental.

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]