Cinema in casa? Ecco come realizzarlo

Chi non ha mai sognato di realizzare un cinema fai da te in casa propria? Se anche voi avete questo desiderio, nelle prossime righe trovate tutti i consigli di cui avete bisogno per esaudirlo senza spendere troppo. Un impianto surround di alta qualità e uno schermo di grandi dimensioni costituiscono due ottimi punti di partenza per il progetto, che richiede anche un televisore di ultima generazione o, se possibile, un videoproiettore per il cinema. Naturalmente, il risultato finale dipenderà non solo dalle dimensioni dello spazio che siete disposti a impegnare, ma anche dal budget che vorrete investire in questo progetto.

Per fare in modo che l'effetto immersione sia il più possibile coinvolgente e realistico, per esempio, non potete fare a meno di luci di sala. La questione dell'illuminazione non è da sottovalutare, dal momento che la fruizione dei film dovrebbe essere disturbata il meno possibile da eventuali fonti luminose: ecco perché, se ne avete la possibilità, dovreste ricreare il vostro cinema casalingo in una stanza priva di finestre, come per esempio una taverna o una piccola cantina. In alternativa, potete sempre pensare di oscurare le finestre, con l'aiuto delle doppie tende o, in alternativa, di pannelli ad hoc.

Anche le poltrone sono indispensabili per il vostro intento: qui potete trovare una selezione di poltrone per il vostro cinema fatto in casa. La comodità delle poltrone è una delle caratteristiche più importanti per una sala cinema. Volendo, potreste scegliere delle poltrone che permettano di ricevere un massaggio nel corso della visione, o per soluzioni di lusso che, però, richiedono un esborso non indifferente. Sarebbe un vero peccato limitarsi a un normale divano trasformato in una seduta per il vostro cinema casalingo. Sono tante le proposte che si possono trovare in commercio per le poltrone da cinema.

Per quel che riguarda il televisore, dovete tenere conto del fatto che nel corso degli ultimi anni i contenuti in 4k stanno conoscendo una diffusione crescente, non solo per i film ma anche - per esempio - per le serie tv. Ecco perché potreste prendere in considerazione l'idea di ricorrere a un tv Ultra HD. Tuttavia, nel caso in cui vogliate risparmiare vi potete accontentare anche di un modello Full HD, che certo non può essere considerato di scarsa qualità. Le smart tv costituiscono un'altra soluzione su cui dovreste riflettere, anche perché ciò che funge da centro multimediale in un home theater non è altro che il media center (e non la televisione, invece).

Il consiglio è quello di comprare un televisore in cui siano presenti non meno di due porte HDMI, capace di assicurare una buona definizione dei colori e una qualità delle immagini impeccabile. Per quanto concerne le dimensioni, è meglio non scendere sotto i 55 pollici, mentre potrebbe essere inutile superare la soglia dei 65 pollici. La scelta tra il LED e i cristalli liquidi è personale, ma lo schermo piatto è un must a cui non potete rinunciare.

Il proiettore, comunque, si presenta come una perfetta alternativa per chi vuole respirare l'atmosfera del cinema in casa in ogni dettaglio: esso, tra l'altro, permette di beneficiare di una resa visiva ancora migliore rispetto a quella garantita da un televisore normale. I proiettori di ultima generazione si caratterizzano per la presenza di un sistema operativo vero e proprio, oltre che per un hardware che assicura la compatibilità con un gran numero di funzioni. Sul mercato potete trovare mini proiettori che, in virtù delle loro dimensioni contenute, sono portatili e quindi possono essere trasportati in giro senza problemi. Il collegamento Bluetooth e la connessione wifi sono due peculiarità di cui non potete fare a meno e che vi offrono l'opportunità di collegarvi con i device più diversi, senza che siate costretti a rinunciare a qualche risorsa di intrattenimento.

Dopo che avete pensato alle luci, alle poltrone, al televisore e al proiettore non vi rimane che concentrarvi sul media center, che merita di essere considerato il vero fulcro di un cinema fai da te realizzato in casa. Esso consiste in un computer che permette - appunto - di vedere film, ma anche di ascoltare la musica o di guardare delle foto. Il disco rigido e il lettore blu ray sono due delle peculiarità fondamentali di un media center, insieme con il supporto per i contenuti in streaming. Quasi sempre vi viene concessa anche la possibilità di registrare quel che viene trasmesso in televisione.

Oltre al supporto per app e programmi, c'è quello Plex o Kodi: si tratta di due software grazie a cui gli utenti possono riprodurre i file audio o i file video, e più in generale tutti i file digitali multimediali, attraverso dei supporti di memorizzazione di rete e locali.

Il sistema Home-Theater può essere munito di cavi o senza fili: dipende tutto dalle vostre esigenze e dalle vostre preferenze. In qualunque caso, è indispensabile collocare ai piedi dello schermo uno speaker centrale, mentre le casse acustiche - 4, in teoria - dovrebbero essere posizionate attorno alle poltrone, in modo che siano dirette verso il capo degli spettatori. In virtù di questo accorgimento, riuscirete a generare un effetto sonoro alquanto avvolgente, che farà sentire voi e i vostri compagni di film praticamente nel bel mezzo delle scene, esattamente come succede quando andate al cinema.

I diffusori audio che hanno il compito di riprodurre i suoni devono essere abbinati a un sintoamplificatore, che invece serve a gestire tutto l'impianto. In questo modo siete liberi di impostare e modificare tutti i parametri del suono. I migliori prodotti in questo campo propongono fino a 200 Watt di potenza per ciascun canale. Negli impianti più recenti, poi, ci sono sensori che sono in grado di riconoscere il posizionamento dei muri e le caratteristiche della stanza, per favorire una diffusione audio ancora migliore. I diffusori a colonna si dimostrano, oltre che funzionali e avanzati dal punto di vista tecnologico, molto eleganti sul piano estetico, e quindi adatti a una sala cinema in cui nessun dettaglio è lasciato al caso: ciò di cui avete bisogno per suscitare una magnifica impressione nei vostri ospiti.

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]
FICTIONDemoTRAVEL

Dove siamo

Viale Cesare Battisti 179
Terni 05100 (TR)

CONTATTACI

Lun – Sab: 10 AM – 17PM

Uff. 0744.40.97.03
Cell. 349.463.49.38
Fax. 0744.42.99.85
Email: info@fictiontravel.it

CHI SIAMO

Fiction travel fornisce recensioni news e anticipazioni del mondo delle fiction che puoi spulciare divertendoti con diversi metodi di ricerca alternativi. Non dimenticare di dare un'occhiata alla sezione dedicata ai viaggi: visita le ambientazioni delle tue fiction preferite.
Privacy Policy | Cookie Policy Copyright 2015 - FictionTravel.it - Esperto SEO Srl - Viale Cesare Battisti, 179, 05100 Terni TR - C/F P.Iva 01512540558 - Tel.: +39 0744.409703 - Fax: +39 0744.429985 - Mail: info@fictiontravel.it