Follow us

angela molina

Ángela Molina


Scheda attore:

  • Nome: Ángela
  • Cognome: Molina
  • Sesso: Donna
  • Data di nascita: 5 Ottobre 1955
  • Città di nascita: Madrid
  • Segno zodiacale: Bilancia
  • Altezza: 1,63 m
  • Peso: 43 kg
  • Facebook: Nessun account Facebook
  • Instagram: Nessun account Instagram
  • Twitter: Vai al profilo ufficiale >
  • Sito web ufficiale: Nessun sito ufficiale

Ángela Molina è un'attrice spagnola, il cui nome completo è Ángela Molina Tejedor. Nata nel 1955 a Madrid, ha iniziato sin da ragazzina a frequentare ambienti artistici, musicali e di teatro, grazie al padre Antonio che era un noto cantante ed attore spagnolo e che ha avviato sin da piccoli, lei e gli altri sette figli nell'ambiente musicale e dello spettacolo.

Tuttavia, il primo amore della Molina non fu la recitazione, ma la danza, sia classica che tradizionale: lo studio della danza la travolse completamente, tanto da portarla a prendere il diploma per insegnare danza classica. Solo in seguito, notata per caso durante un servizio fotografico, Ángela Molina inizia la sua carriera cinematografica con alcune piccole parti non sempre di gran successo.

Tuttavia, la giovane attrice continua ad appassionarsi alla recitazione e la sua bravura venne confermata nel 1977 grazie alla parte ottenuta nel film "Quell'oscuro oggetto del desiderio" di Luis Buñuel. Il film portò l'attrice ad essere conosciuta a livello internazionale, sia per le sue doti di ballo e recitazione, sia per la particolarità stessa della pellicola, che vede la protagonista interpretata da due differenti attrici (Ángela Molina e Carole Bouquet).

Il particolare contesto sociale e politico in cui versava la Spagna quando Ángela Molina ha iniziato ad apparire sul grande schermo, l'ha resa una delle artisti più note tra le rappresentanti della Transición Española. Proprio grazie alla fama raggiunta in Spagna, Ángela Molina inizia a guardarsi intorno, interessandosi al cinema delle vicine nazioni ed arrivando a partecipare a film francesi, italiani e americani.

Durante gli anni Ottanta, come molte grandi attrici del suo periodo, Ángela Molina si dedica soprattutto alla televisione, ma non lascia il grande schermo, pur dovendo declinare offerte particolarmente allettanti, con registi del calibro di Saura e Almodóvar.

Proprio grazie ai lavori sul grande schermo, nel 1986 viene candidata per una serie di premi, tra cui quello come miglior attrice al Premio David di Donatello, che vince grazie alla sua interpretazione nel film "Un complicato intrigo di donne, vicoli e delitti" di Lina Wertmüller. Questo stesso film la porta anche a vincere il Nastro d'Argento mentre, grazie alla pellicola "La metà del cielo" riceve il premio la Concha de Plata.

Pur avendo già ottenuto ruoli in film o serie italiane, Ángela Molina viene conosciuta in Italia soprattutto a partire dal 1991, quando entra nel cast di Fantaghirò, serie televisiva nella quale interpreta il personaggio della Strega bianca e del Cavaliere bianco.

Negli anni successivi, in particolare a partire dai primi anni del Duemila, alterna la carriera di attrice cinematografica e televisiva a quella di attrice teatrale. Calca i palchi di teatri spagnoli e italiani, ma in Italia lavora soprattutto con la televisione, apparendo nel cast di "Chiara e Francesco", miniserie trasmessa nel 2007 su Rai Uno e in quello de "L'onore e il rispetto - Parte Seconda", in onda su Canale 5. Sempre su Canale 5 continua ad apparire in una serie di sceneggiati e miniserie che la portano a confermare il suo nome come attrice del piccolo schermo italiano.

Ángela Molina si è sposata due volte, la prima durante gli anni Ottanta, la seconda a metà degli anni Novanta. Con il primo marito, Hervé Timarche, ha avuto tre figli di cui la prima, Olivia, ha seguito la carriera cinematografica della madre, ha sposato un attore spagnolo (Sergio Mur) e nel 2012 ha dato alla luce una bambina. Dal secondo matrimonio, con Leo Blakstad, Ángela Molina ha invece avuto due figli.

La filmografia dell'attrice si alterna molto tra cinema, teatro e televisione in Italia e in Spagna. Tra le sue apparizioni più importanti, oltre le già citate che l'hanno portata al successo, ci sono quella del 1992, nel kolossal di livello internazionale "1492: la conquista del Paradiso" e quella di "Carne Tremula".

Nella prima, la Molina recita affianco a Gérard Depardieu, diretta da Ridley Scott; nella seconda, invece, ha la parte della protagonista nel celebre film del 1997 di Pedro Almodóvar. Nel 2000 Ángela Molina incontra, professionalmente parlando, Giuseppe Tornatore, con il quale lavora in "La sconosciuta" nel 2006 e il "Baarìa" nel 2009.

La sua formazione multidisciplinare, inoltre, l'ha portata ad interessarsi anche di musica: la sua discografia conta, dal 1986 al 2013, quattro differenti collaborazioni con artisti del panorama spagnolo. Inoltre, partecipa a film musicali, come "Las Cosas del querer", film che riceve molti apprezzamenti sia di critica che di pubblico.

Filmografia

La lista completa delle apparizioni nelle serie televisive, nei film e nelle opere teatrali di Ángela Molina.

Fiction

  • La bella Otero
  • Il generale
  • Fantaghirò
  • Vite blindate
  • Chiara e Francesco
  • L'onore e il rispetto - Parte seconda
  • Caterina e le sue figlie 3
  • Sangue caldo
  • Viso d'angelo
  • Io non dimentico
  • Anna Karenina
  • Rodolfo Valentino - La leggenda
  • Furore - Il vento della speranza
  • Velvet
  • Non uccidere

Film

  • No quiero perder la honra
  • Le lunghe vacanze del '36
  • A un dio sconosciuto
  • Quell'oscuro oggetto del desiderio
  • Viva/muera Don Juan Tenorio
  • L'ingorgo
  • Le buone notizie
  • Ogro
  • I diavoli in giardino
  • Gli occhi, la bocca
  • Bearn o la sala de las munecas
  • Fuego eterno
  • La donna che ci separa
  • Un complicato intrigo di donne
  • Fuori i secondi
  • El rìo de oro
  • La sposa era bellissima
  • Laura, del cielo llega la noche
  • Lola
  • Via Paradiso
  • Il ladro di ragazzi
  • 1492 - La conquista del paradiso
  • Volevo i pantaloni
  • Con gli occhi chiusi
  • Carne tremula
  • L'ultima cinema del mondo
  • Un delitto impossibile
  • Malefemmene
  • Carnages
  • Los Borgia
  • La sconosciuta
  • La masseria delle allodole
  • Valérie - Diario di una ninfomane
  • Baarìa
  • Barbarossa
  • Gli abbracci spezzati
  • Il cammino per Santiago
  • Blancanieves
  • Amaro amore
  • Nessuno si salva da solo
  • Tini - La nuova vita di Violetta

Teatro

L'attrice non ha recitato in nessuna opera teatrale.

Trackback dal tuo sito.